Vendola fonda un nuovo partito: Sinistra Ecologia e Canadà

1 09 2017

Montreal. Nichi Vendola, esiliatosi in Canada per vivere una vita più tranquilla con suo marito e il suo figlioletto, ha deciso di “ridiscendere” in campo politico, ma questa volta in Canada. << Pensavo che il Canada rappresentasse l’apice della civiltà, e invece mi sbagliavo. Quando provo a mordicchiare mio figlio mi accusano di volerlo mangiare poichè sono comunista. Per questo motivo sento la necessità di tornare in politica, per ampliare i diritti civili. Il Partito si chiamerà ” Sinistra Ecologia e Canadà”,in memoria del quasi defunto partito italiano, e alle prossime elezioni canadesi candiderò solo italocanadesi.>> Così è quanto ha riportato l’ex Presidente della Puglia.

231533196-36d50ae1-6da5-4271-aeed-900fabe268ec

Annunci




Shock:Compare il volto di Gesù durante una festa di atei a Santeramo

26 08 2017
21146316_10213706766565198_1563037956_o

Il volto misterioso apparso sulla finestra della masseria

Santeramo in Colle (Ba). Shock, terrore e incredulità durante la scorsa nottata nelle campagne di Santeramo In Colle, cittadina del barese. Presso una masseria di campagna una compagine di atei stava festeggiando l’anniversario del matrimonio di Satana con la demone Lilith; falò, alcol e sesso stavano dominando la serata, ma a un certo punto una ragazza del gruppo grida terrorizzata indicando la finestra della masseria. Le urla fanno accorrere l’intero gruppo che incredulo osserva la finestra…Alcuni urlano “Gesùù”, mentre altri pensano sia un volto di un demone. Una ragazza scatta una foto e non ci sono dubbi, sembra il volto di Gesù! Il volto scompare dopo circa tre minuti lasciando increduli i “non credenti”. In mattinata i ragazzi diffondono la notizia sul web e sui giornali, annunciando anche un evento miracoloso: la loro conversione al Cristianesimo e la rinunzia a Satana, il dio delle tenebre! Ancora una volta Gesù colpisce ancora!





Olimpiadi dello Scippo Napoli 2017

1 04 2017

Nella giornata odierna è stato approvato dal CONI un evento alternativo che modificherà la vera concezione delle Olimpiadi. Infatti ,il 3 Ottobre 2017 inizierà la prima edizione delle Olimpiadi dello Scippo, e ovviamente la sede di questo evento sportivo non poteva che essere Napoli, che ha scavalcato Bari solo per pochi voti.

Atleti di tutti il mondo hanno da tempo iniziato le selezioni (che sono ancora in corso), ma al momento solo pochi atleti sono stati scelti. All’evento parteciperanno 20 squadre composte ognuna da quattro giocatori/scippatori.

Al momento le squadre selezionate sono le seguenti:

  • Napoli Scippers Team, il cui capitano è nientepopodimeno  Oronzo Pizzaculo , discendente dell’astronauta Gennaro Pizzaculo (primo uomo a metter piede sulla Luna grazie alla tecnologia borbonica). Gli elementi della squadra sono i migliori professionisti della Campania e durante le selezioni sono riusciti a scippare una donna ancor prima che comprasse una borsa e ci mettesse dentro degli oggetti.
  • Peronisti Nicolaiani, è la squadra composta da quattro ragazzi di Bari Vecchia che hanno la capacità di scippare la gente usando le bottiglie di Peroni e non la mano. Il capitano della squadra è Nicolino Mirra, un giovane di 25 anni che è riuscito la scippare le palle della statua di San Nicola di Bari in meno di un secondo.
  •  I Vampiri Suonati, una squadra di trentenni rom originari della Transilvania che sono in grado di scippare stordendo la vittima con il suono della fisarmonica.

Entro luglio finiranno le selezioni, ma il team napoletano e quello barese sembrerebbero avere una marcia in più, poiché i loro giocatori hanno una antica tradizione di scippi che si tramanda da generazioni nelle loro famiglie, basti pensare che un antenato di Nicolino Mirra scippò le ossa di San Nicola a dei turchi.

scippo





Raggi:”Il PD butta l’immondizia per le strade di Roma durante la notte”

10 08 2016

La neosindachessa Virginia Raggi è alle prese con l’emergenza monnezza a Roma. Nonostante le promesse della grillina la situazione nella Capitale sembra peggiorata. Questa mattina lo sfaff romano 5 Stelle ha comunicato pubblicamente il motivo per il quale continua a persistere la spazzatura tra le strade capitoline: ” Le Ronde Grilline hanno monitorato per bene le strade romane durante le ultime settimane e abbiamo scoperto che i rappresentati e gli iscritti del Pd romano durante la notte girano per la città con dei furgoni dai quali escono delle buste di immondizia che lanciano per le strade romane”, ha detto la Raggi durante il suo annuncio, e continua: ” Inoltre, è stato visto anche Giachetti diffondere l’immondizia per le strade durante le ultime due settimane”.

virginia-raggi-1-860x450_c





Prete adesca ragazzini con Pokemon Go

21 07 2016

Il videogioco Pokemon Go è diventato ormai un successone, ed è utilizzato da tantissimi ragazzini che usano i cellulari per localizzare e catturare i Pokemon in giro per le  città. A quanto pare però un prete di Satan City, ha usato l’app per adescare alcuni ragazzini per poi abusare di loro. Il pezzo forte del sacerdote era Minkiamon, un Pokemon rarissimo che fa gola a tutti. Il prete è stato denunciato da un adolescente di nome Ash che è riuscito a ribellarsi al suo carnefice. Il sacerdote si è giustificando dicendo che era stato costretto a far ciò perché ricattato dal Team Rocket.

pokc3a9mon-go-3

 

 





Roma, emergenza zoccole. La Raggi:”apriremo le case chiuse per risolvere il problema”

13 07 2016

Roma. Dopo l’invasione dei barbari arriva l’invasione delle zoccole nella capitale. A causa della cattiva gestione dell’Ama e del comportamento poco civile dei romani  Roma si trova sommersa nei rifiuti. E i rifiuti di conseguenza attirano topi e ratti. La soluzione della sindachessa grillina, Virginia Raggi è chiara:” Per rimediare al problema delle zoccole, e quindi dei ratti, provvederemo all’apertura di molte case chiuse sia nel centro di Roma che nelle periferie.Una volta che avranno una dimora, i ratti perderanno il vizio di gironzolare per strada”.

image





La Montagna friendzona Maometto e dice: “Amo Gesù”

5 07 2016

Sembra sia giunta al capolinea la relazione tra Maometto e la Montagna. Per secoli si sono frequentati, ogni tanto lui andava da lei e altre volte era la Montagna ad andarlo a trovare, provocando tra l’altro terremoti durante il suo tragitto. In una intervista uscita sulla rivista “ Tintarella a Mezzaluna”, la Montagna dichiara che Maometto per lei è solo un amico, e che da secoli è innamorata di Gesù, al quale fino ad ora non si è ancora dichiarata. Gesù ha manifestato il suo apprezzamento per tale dichiarazione, ma dice di non essere interessato perché per lui la Montagna è troppo obesa per i suoi gusti.

gesu-compagnone

Gesù. Con il suo Fascino da Metallaro è irresistibile