Non tutte le madonne sono uguali

2 08 2012

Non c’è l’ha fatta l’Arcuri a farsi passare per elemento fondate delle tradizioni italiane o roba simile. La statua che la raffigura, sita a Porto Cesareo, nel Salento, è al centro di grosse polemiche. In molti sostengono che essa danneggi il paesaggio naturale e difatti la statua fu rimossa tempo fa, ma è stata recentemente riposizionata dov’era in quanto i commercianti si erano lamentati del mancato afflusso di turisti che venivano in pellegrinaggio dalla madonna Arcuri, che se non altro è una madonna che tutti gli esponenti del sesso maschile possono adorare.

Ma non tutte le madonne sono uguali e se dunque l’ecomostro del santuario di Santa Maria di Leuca o le croci poste su tutte le montagne dell’arco alpino sono inamovibili perché “patrimonio della cultura tradizionale” e cose così, la statua della madonna di Latina è invece lesiva del paesaggio.
Mistero della fede.

M. Lacriola

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: