Cina : Case capsule claustrofobiche

2 10 2012

In Cina c’è da tempo una crisi degli alloggi , e in particolare a Pechino i prezzi delle case sono molto alti , così l’architetto Huan Rixin ha risolto il problema! Ha creato i mini appartamenti capsule , prendendo spunto dagli hotel capsula giapponesi. Tuttavia questi mini appartamenti cinesi ricordano solo lontanamente i loro “parenti” nipponici; le case-capsule cinesi sono “grandi” 2 metri quadrati e alte 2 metri , con effetto claustrofobia assicurato . Inoltre sembrano delle vere e proprie gabbie , visto che il soffitto è una rete dove si possono appendere i pochi vestiti che la mini casa può contenere.

Le case capsule si trovano in una struttura di 20 metri quadrati , che oltre a contenere otto di questi mini alloggi ,presenta una  cucina e dei bagni,  che sono in comune fra tutti gli inquilini delle capsule . Ogni capsula oltre al posto letto , possiede un mini-tavolino pieghevole e le prese per il pc . L’affitto mensile di ogni capsula è di 35 dollari . Gli affittuari di queste case non sono solo persone poco abbienti , ma pure giovani che vanno in città in cerca di lavoro  e che come ripiego iniziale scelgono queste ministrutture.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: