Marò trasferiti nella prigione di massima sicurezza di Impel Down. Finale tragico per Latorre e Girone

17 08 2015

Purtroppo dall’India arriva una notizia tragica che i riguarda i marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. A quanto pare per i due marò le cose si sono messe malissimo. Oggi i due italiani sono stati trasferiti dal loro carcere abituale alla prigione di massima sicurezza di Impel Down,la temutissima prigione sottomarina posta a largo della costa indiana dalla quale è impossibile persino evadere.

La decisione è stata presa in seguito a una scoperta scioccante: uno dei pescatori uccisi dai marò era il cugino del Grandammiraglio della Marina Mondiale Akainu. Essendo Akainu uno dei maggiori esponenti della Marina non si poteva immaginare punizione peggiore per i due marò. Infatti, secondo le leggi della Marina chi uccide un parente di un membro importante dei militari navali va rinchiuso a Impel Down senza processo alcuno. La cosa assurda è che ora per l’Italia sarà praticamente impossibile comunicare coi marò e persino richiedere il processo. La situazione è alquanto disperata. Sembra ormai la fine.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: