La Montagna friendzona Maometto e dice: “Amo Gesù”

5 07 2016

Sembra sia giunta al capolinea la relazione tra Maometto e la Montagna. Per secoli si sono frequentati, ogni tanto lui andava da lei e altre volte era la Montagna ad andarlo a trovare, provocando tra l’altro terremoti durante il suo tragitto. In una intervista uscita sulla rivista “ Tintarella a Mezzaluna”, la Montagna dichiara che Maometto per lei è solo un amico, e che da secoli è innamorata di Gesù, al quale fino ad ora non si è ancora dichiarata. Gesù ha manifestato il suo apprezzamento per tale dichiarazione, ma dice di non essere interessato perché per lui la Montagna è troppo obesa per i suoi gusti.

gesu-compagnone

Gesù. Con il suo Fascino da Metallaro è irresistibile

Annunci




Attentati Bruxelles,scoperti i veri responsabili:i fantasmini kamikaze

23 03 2016

Dopo i recenti attacchi all’aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles l’Isis continua a rivendicare questo tragico ed ennesimo devastante attacco al cuore dell’Europa. I probabili responsabili sarebbero le tre persone raffigurate nella foto più diffusa del momento, che spingono come tutti gli altri carrelli con delle valige, ma che hanno guanti neri in cui forse nascondono i detonatori. Dei tre due si sarebbero fatti esplodere e  uno sarebbe in fuga. Tuttavia delle nuove prove video rivelano una verità diversa. Non sono stati i tre individui i responsabili degli attentati, bensì i fantasmini kamikaze di Gotenks. Delle particolari telecamere nascoste all’esterno hanno ripreso il baby saiyan (nato dalla fusione di Trunks e Goten) sui cieli di Bruxelles mentre cercava di cacciare i piccioni colpendoli con la tecnica dei fantasmini kamikaze. Purtroppo alcuni di questi fantasmi sono sfuggiti al controllo di Gotenks e invece di colpire i piccioni hanno raggiunto grandi distanze colpendo l’aeroporto e la metropolitana. Secondo alcune fonti Gotenks prima di questi atti vandalici si sarebbe ubriacato dopo una festa a casa del Genio delle Tartarughe.

hqdefault

Gotenks e i Fantasmini Kamikaze

 

 

 





Oriana Fallaci aveva previsto che sarebbe morta

16 11 2015

Oriana Fallaci, giornalista e scrittrice fuori dagli schemi convenzionali,in questi giorni è tornata alla ribalta in occasione degli attentati terroristici di Parigi ,per aver previsto l’espansione integralista dell’Islam in Occidente.

Tuttavia la Fallaci ha da sempre avuto le capacità di vedere nel futuro. Testimonianze di parenti riportano che Oriana sin da bambina sapeva che dopo le 21 di sera sarebbe andata a dormire e che il giorno dopo sarebbe risorto il Sole. Delle intuizioni di non poco conto per una bambina che aveva soli cinque anni. La previsione più sconvolgente riguarda la previsione della sua morte. In una lettera ad una sua amica, resa pubblica solo oggi, Oriana 20 anni fa scriveva: ” Tutte che cose che esistono prima o poi scompaiono e con esse anche la vita. Gli animali muoiono, le piante muoiono, gli umani muoiono. Io sono umana e morirò anche io, perché nessuno è eterno. Nemmeno io.”

Un testimonianza davvero eccezionale, che prova ulteriormente le capacità profetiche della giornalista.

Oriana Fallaci mentre prevedeva l’esonero di Allegri dal Milan





Boldrini: ” Bisogna insegnare l’islam nelle scuole”

22 10 2014

Continuano le proposte indecenti della Presidente della Camera Laura Boldrini. Questa volta ha proposto l’insegnamento dell’islam nelle scuole pubbliche: ” Con l’avvento del multiculturalismo è necessario adattarsi e non rimanere indietro. L’insegnamento dell’islam, servirebbe non solo per far sentire a loro agio gli immigrati islamici, ma anche per far conoscere agli studenti cristiani la seconda religione italiana. Solo conoscendo il diverso si impara a rispettarlo. Credo che l’insegnamento dell’islam debba andare di pari passo con quello del cattolicesimo nelle scuole.” Questo è quello che la Presidente ha detto durante una intervista su una tv delle Isole Sabaody , MangrovieTV.

Laura Boldrini partecipa ad un incontro alla Moschea di Roma